Metz 58 AF1 “Zoom ERR”, una riparazione ora possibile

EDIT 20 Ottobre 2014:Grazie all’amico Christian che ha trovato una soluzione la riparazione è possibile, alla fine dell’articolo le spiegazioni e le foto.

Un giorno come tanti altri inserisco il mio Metz 58 sulla slitta della reflex, lo accendo e dopo una rumore strano il display indica “zoom ERR”, la motorizzazione della parabola non funziona più, provo a spegnere e riaccendere, resettare ma niente da fare l’errore persiste ed in effetti la parabola non vuole saperne di muoversi, senza perdere le speranze mi accingo alla riparazione.

Continua a leggere

Biennale 2013 – Arsenale

La biennale di Venezia è ormai per me da parecchie edizioni un appuntamento fisso, ma quest’anno ha avuto una marcia in più in quanto l’ho  visitata con  Rose un’amica americana, docente di fotografia all’università delle Pensilvania, che pazientemente mi ha fatto da cicerone dei labirinti dell’arte._DSC9425 Continua a leggere

Monitor, tecnologie a confronto: LCD vs CRT

Ormai siamo abituati ad associare l’idea di monitor a quella di schermo piatto (LCD), li troviamo da ogni parte, dai cellulari ai PC  (fissi e portatili) a qualsiasi dispositivo che abbia necessità di trasmettere informazioni ma ci siamo mai chiesti se questa nuova tecnologia è veramente superiore al vecchio sistema a tubo catodico ?

Continua a leggere

Costruire un arma scenica per fotografia (home made gun for photography)

Ho in mente alcuni scatti a tema poliziesco e mi servono delle armi, scartando le armi sceniche vere e proprie ( sono delle armi regolari con delle apposite modifiche per renderle inoffensive) ho cercato le “scacciacani”, sembrano vere, sparano a salve facendo solo rumore ma anche qui il costo è parecchio elevato quindi ? costruirla !

Continua a leggere

La trasmissione televisiva dei giochi olimpici 2012 è una vergogna!

Come ex agonista la manifestazione dei giochi olimpici per me è un avvenimento molto importante, ho il piacere di seguirla sia in ricordo dei vecchi tempi sia per idea che la manifestazione porta con se, di fratellanza, di unione, gli atleti a confrontarsi, senza distinzione di razza, colore lingua o religione, solo uomini che si misurano gli uni con gli altri.

Continua a leggere